· 

Immobili locati: ultimi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate sul credito di imposta sui canoni

Immobili locati: ultimi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate sul credito di imposta sui canoni

Con la circolare n. 11/E, del 6-5-2020,  l'Agenzia delle Entrate, ha fornito alcuni chiarimenti a proposito del decreto “Cura Italia” e al decreto “liquidità”. 

 

In relazione all' art.65 del Decreto Legge  n. 18/2020, quest'ultimo  convertito nella  Legge del 24 aprile 2020, n.27.  è stato specificato che  “qualora le spese condominiali siano state pattuite come voce unitaria con il canone di locazione e tale circostanza risulti dal contratto, si ritiene che anche le spese condominiali possano concorrere alla determinazione dell’importo sul quale calcolare il credito d’imposta”. 

 

E' stato specificato poi che nel caso in cui il contratto di locazione comprenda sia un negozio (C/1) che la pertinenza (C/3), con canone unitario, il credito di imposta, pari al 60%, “spetta sull'intero canone, in quanto la pertinenza rappresenta un accessorio rispetto al bene principale, purché tale pertinenza sia utilizzata per lo svolgimento dell’attività”.

 

Scrivi commento

Commenti: 0