Patrimonio & fisco

Patrimonio & fisco · 13. luglio 2021
Benefici prima casa: come evitare la decadenza?
Con sentenza n.18939 del 5 luglio 2021, la Cassazione prende posizione sulla decadenza dell'agevolazione prima casa, offrendone un'interpretazione restrittiva, precisando, in particolare, che per non decadere non basta acquistare un altro immobile entro l'anno dalla vendita del precedente, ma occorre trasferivi la residenza, essedo irrilevante svolgere l'attività lavorativa in detto Comune. Si tratta di interpretazione condivisibile perchè in linea con l'impianto normativo di natura eccezionale
Patrimonio & fisco · 29. giugno 2021
Il Trust auto-dichiarato è soggetto all'imposta di successione?
Interessante ordinanza della Corte di Cassazione n.16688 del 14/6/2021 con la quale viene presa posizione relativamente alla tassazione del trust autodichiarato. Vene abbandonato l'orientamento secondo il quale l'imposta andava applicata per il solo fatto di aver costituito un vincolo di destinazione, abbracciandosi l'orientamento opposto con il quale si afferma che l'obbligo impositivo scatta solo a fronte di un trasferimento di ricchezza che si verificherà solo alla scadenza del trust.
Patrimonio & fisco · 18. maggio 2021
E' dovuta l'imposta di donazione per la nuda proprietà di quote di srl?
Interessante sentenza della Commissione Tributaria regionale del Lazio, depositata il 16/3/2021 n.1531, con la quale viene respinto l'appello proposto dall'Agenzia delle Entrate avverso la decisione di primo grado. La Commissione precisa che l'esenzione dall'imposta di donazione si estende anche al solo nudo proprietario, non avendo l'usufruttuario alcun diritto se non alla distribuzione degli utili.
Patrimonio & fisco · 16. marzo 2021
Coniugi con residenze diverse, è possibile l'esenzione IMU?
Con l'ordinanza n.28534 del 15.12.2020, la Corte di Cassazione prende posizione sull'esenzione IMU per i coniugi che abbiamo residenze diverse, accogliendo il ricorso dell'Amministrazione comunale che aveva imposto il pagamento dell'imposta su quella delle due che veniva considerata come seconda casa. Benchè i coniugi possano avere esigenze diverse ai fini della residenza individuale, ciò che assume rilevanza, per beneficiare di dette agevolazioni, è la dimora abituale della famiglia.
Patrimonio & fisco · 15. dicembre 2020
Interessante pronuncia della Corte di Cassazione, n.27665 del 3.12.2020, dalla quale, in realtà, si estrapolano due principi: -il primo, opinabile, a mio avviso, della natura di donazione indiretta di un bonifico fra coniugi, -Il secondo, meno opinabile, sempre a mio avviso, circa l'applicazione della aliquota dell'8%, (e non la vecchia aliquota del 7%) per l'eccedenza delle franchigie di legge previste per il grado di parentela fra donante e donatario.
Patrimonio & fisco · 17. novembre 2020
Interessante sentenza della Corte di Cassazione (del 3,11.2020 n.24295) a proposito dell'esenzione ICI/IMU per il coniuge separato, ancorchè di fatto. La fattispecie ha riguardato il caso di due coniugi con residenze diverse ed in altri Comuni, dovuta alla frattura del rapporto matrimoniale, al quale poi è seguita la separazione. Ebbene la Corte interpretando il concetto di "abitazione principale" riconosce l'esenzione in caso di divisione della famiglia e "duplicazione " dell'abitazione.
Patrimonio & fisco · 10. novembre 2020
L'Agenzia delle Entrate rivede il suo orientamento sulla plusvalenza nella vendita di fabbricati destinati alla demolizione e ricostruzione, allineandosi alla giurisprudenza che si era formata sul punto dalla Risoluzione n.395/E del 22.10.2008.
Patrimonio & fisco · 26. luglio 2020
Con l’articolo 1, comma 632, Legge di Bilancio 2020 (L. 160/2019) il Legislatore ha introdotto nuove regole per il calcolo della tassazione dell’autovettura utilizzata dal dipendente sia per esigenze aziendali che personali, differenziando la determinazione del benefit in funzione delle diverse emissioni di CO2 da parte del veicolo.
Patrimonio & fisco · 09. luglio 2020
Con la Risposta n.204 del 7.7.2020, l'Agenzia delle Entrate ribadisce l'agevolazione dell'imposta di registro a tassa fissa, come pure le imposte ipotecarie e catastali per gli acquisti delle imprese di costruzioni sino al 31.12.2021, seppur in presenza di determinate condizioni.
Patrimonio & fisco · 30. giugno 2020
Condizioni soggettive ed oggettive per trasformare i crediti deteriorati in crediti di imposta secondo l'art. 55 del Decreto Cura Italia.

Mostra altro